Soggiorno

20 soggiorni monocromatici in bianco pieni di personalità!

Nel mondo del design, il "more of the same" in genere non funziona troppo bene come approccio alla decorazione. Questo è ancora più vero nel caso del colore. Riempire una stanza con lo stesso colore è considerato sgraziato e insipido. Spesso è il contrasto tra tre o più colori a conferire unicità e personalità a una stanza. Tuttavia, per coloro che sono davvero decisi a utilizzare un solo colore per dare forma al proprio salotto, ci sono ancora molte opzioni interessanti! I soggiorni monocromatici sono ancora una volta di tendenza e, come nella maggior parte degli altri ambienti, sono i neutri a farla da padrone.

Un soggiorno monocromatico è essenzialmente uno spazio in cui si utilizza un solo colore, anche se si possono utilizzare diverse sfumature, tonalità e tinte. Naturalmente, c'è sempre un elemento più scuro nella stanza e a volte si possono usare accenti colorati per dare allo spazio monocromatico il proprio tocco personale! Oggi è il turno del più popolare degli spazi abitativi monocromatici, quello in bianco, di passare un po' di tempo sotto i riflettori. Certo, in mezzo al bianco ci sono alcuni toni di grigio più chiari, ma questo non fa che aumentare il fascino visivo complessivo. Sedetevi e godetevi lo spettacolare viaggio monocolore.

Equilibrio tra luce e buio

Certo, i soggiorni monocromatici non devono limitarsi al solo bianco. Ma il bianco è senza dubbio uno dei colori migliori da utilizzare negli spazi pubblici, in quanto conferisce alla stanza un fascino moderno e rilassante e un ambiente piacevole. I soggiorni monocromatici con colori più scuri o audaci possono risultare un po' troppo pacchiani e ci si annoia molto presto di questa visione opprimente. Si finisce così per avere una stanza sgraziata, noiosa e solo un pugno nell'occhio che ha bisogno di un rinnovamento completo. Nel caso di un soggiorno completamente bianco, aggiungere un ulteriore strato di colore è facile e conveniente.

Soggiorno contemporaneo di un appartamento a Bengaluru

Diverse tonalità di grigio e di bianco si combinano in modo elegante in questo soggiorno

Soggiorno in bianco di una residenza ristrutturata a Toronto

Il contrasto è ancora una parte importante dello spazio abitativo monocromatico e l'aggiunta di un pizzico di nero qua e là allo spazio abitativo bianco aiuta immensamente. Questo può avvenire sotto forma di cuscini d'accento con profili neri, infissi scuri e metallici o anche un semplice tappeto a righe in bianco e nero. Ricordate però che la linea di demarcazione tra un soggiorno monocromatico inondato di bianco e uno che vira verso una tavolozza di colori minimal, in bianco e nero, può essere a volte piuttosto sottile! Tuttavia, assicuratevi che ci sia un elemento contrastante più scuro per ancorare la stanza.

Soggiorno a pianta aperta in stile minimale con parete in cemento armato

Soggiorno-lucido-di-Bleecker-Street-Loft-con-un-camino-abbagliante

Il tappeto porta un sottile tocco di giallo in questo spazio abitativo in bianco

Il soggiorno ultra-minimal in bianco sprigiona una magia monocromatica

Passare al contrasto materico

Quando si lavora con i vincoli di una stanza monocromatica, il contrasto testuale diventa il vostro migliore amico! Invece di aggiungere un numero maggiore di tonalità contrastanti di bianco, optate per materiali diversi e finiture varie per creare interesse visivo nella stanza. Gli arredi, gli accessori e le pareti d'accento in legno conferiscono calore, mentre le pareti e i pavimenti in cemento conferiscono una presenza più ferma e stoica. Le pareti di mattoni a vista possono dare un tocco di rosso o di arancio al vostro soggiorno completamente bianco, ma non tolgono nulla alla sua splendida finitura monocromatica.

Soggiorno moderno-industriale con schema cromatico monocromatico e tavolino da caffè su ruote

Soggiorno-idea piccola e chic in bianco con fondale grigio chiaro

Soggiorno piccolo-in-bianco-di-New-York-City-appartamento-con-muro-di-mattone-esposto

Soggiorno-appartamento-monocromatico-in-Sosnowiec

Spazi moderni scandinavi

Trasformare un soggiorno in stile scandinavo dall'estetica moderna in uno spazio monocromatico non dovrebbe richiedere molto lavoro. È probabilmente lo stile più facile da lavorare per chi cerca di creare un bel soggiorno monocromatico in bianco. La maggior parte degli spazi scandinavi sono intrinsecamente minimali, utilizzano uno sfondo bianco immacolato, sono lontani dai colori vivaci e sono pieni di luce. Basta eliminare gli eccessi superflui, sostituire le decorazioni colorate con quelle in bianco, lasciando inalterati gli accenti in legno e le piante da interno. Chi vuole allontanarsi da un'overdose di bianco può anche provare le tonalità più chiare del grigio, che danno la stessa estetica delle tonalità più scure del bianco.

Salotti moderni-scandinavi-sembrano intrinsecamente monocromatici

Soggiorno in stile scandinavo in grigio e bianco

Trovare il giusto equilibrio tra bianco e nero nel soggiorno

Splendido soggiorno-scandinavo in bianco

Aggiungete una sorpresa colorata!

Non riuscite a resistere quando si tratta di aggiungere colori vivaci allo spazio abitativo? Ci sono ancora modi per farlo, anche se si accentua l'impatto visivo della combinazione di colori monocromatica scelta. Alcuni libri sapientemente posizionati, fiori, una strana lampada da terra in nero e oro, un paio di eleganti poltrone da club in rosso o viola o persino una semplice cornice colorata per lo specchio: il soggiorno offre una serie infinita di modi per aggiungere colore. Ancora una volta, è importante ricordare che meno è meglio e l'idea dovrebbe essere quella di creare un "fattore wow" senza togliere nulla al look monocromatico.

I libri danno colore a questo soggiorno in stile scandinavo

Cambiare lampade-accessori-e-accessori-per-dare-un-nuovo-look-al-soggiorno-mono-cromatico

Soggiorno monocromatico chic in bianco con accenti viola

Un'opera d'arte dona colore al soggiorno monocromatico con un'ampia luce naturale